Italiano English
HOME AZIENDA INFORMAZIONI
GENERALI
CERTIFICAZIONE
E CONFORMITÀ
SERVIZI CATALOGHI CONTATTI
PRODOTTI

Quadri elettrici da parete

Quadri elettrici da mobili e portatili

Quadri elettrici da cantiere (ASC)

Quadri di distribuzione su colonnina

Collegamenti mobili di distribuzione ed accessori

Accessori Saldatura

Illuminazione industriale

Illuminazione LED

Illuminazione da macchinari

 

Informazioni generali

 

GOMMA BUTILICA
Il materiale che compone le armature utilizzate per i quadri elettrici da parete e portatili, i quadri di trasformazione, gli apparecchi per l’illuminazione, è la gomma butilica che, grazie alle sue qualità, trova un’ottima collocazione nell’uso elettrico. Analizzando le caratteristiche della gomma si rileva la resistenza agli oli, acidi, benzine e solventi industriali, nonché una eccezionale resistenza all’invecchiamento. Autoestinguente. Escursioni termiche con relativi impieghi alle più svariate temperature (da –20°C a +80°C) non ne pregiudicano le caratteristiche di base. Notevole rilievo bisogna anche dare alla forte resistenza meccanica delle armature agli urti, alla trazione, allo schiacciamento ed al trattamento ruvido, staccandole completamente, per quel che riguarda il rapporto qualità/prezzo da qualsiasi altra armatura in plastica, pvc o metallo.
Base in gomma con guarnizione di tenuta perimetrale incassata; coperchio con apposita guarnizione in rilievo che, accoppiandosi con quella della base, garantisce il doppio isolamento ed il grado di protezione (IP65). Predisposizione interna per il fissaggio a parete. Le armature in gomma sono state testate ed hanno superato la prova di resistenza al filo incandescente GLOW WIRE TEST 960°. La modularità della struttura e le modeste dimensioni consentono disparati impieghi nel campo industriale, cantieristico edile e navale. Inoltre l’eccellente resistenza alla fiamma, accoppiata alla bassa tossicità dei fumi e all’autoestinguenza, ne consiglia l’impiego anche in quegli ambienti chiusi e all’aperto frequentati da pubblico (teatri, cinema, ambienti di spettacolo, impianti sportivi, metropolitane, ecc.).
Gomma butilica

SPORTELLI
In policarbonato infrangibile trasparente con molla di ritorno in acciaio inox AISI 304 e guarnizione di tenuta a garanzia del grado di protezione sino ad IP65 (Norme IEC 529 e CEI 70-1 a EN 60529). Capacità modulare di alloggio interruttori da 2 a 18 moduli DIN.
Sportelli

VITERIE
Viti di fissaggio coperchi armature in gomma imperdibili in acciaio inox AISI 304 su inserti in ottone OT58 annegati a caldo nella gomma; viti di fissaggio prese in nylon o metallo plastificato per un totale isolamento delle parti in tensione, a garanzia della classe II del prodotto assemblato.


PRESE E SPINE
Conformi alla normativa internazionale IEC 309-1 e 309-2 ed EN60309-1 e 60309-2. Le prese e spine utilizzate, nelle versioni più comuni, sono certificate dall’Istituto Italiano Marchio di Qualità-IMQ, o dai più importanti marchi europei come VDE, SEMKO, FI, NEMKO, OVE, KEMA e CEBEC.
Prese e Spine

PROTEZIONI
Interruttori Magnetotermici e Differenziali a protezione dei circuiti di distribuzione in esecuzione fissa o portatile conformi alle norme e certificati dall’Istituto Italiano Marchio di Qualità-IMQ, o dai più importanti marchi europei come VDE, CEBEC, FI, UTE, OVE, ecc.
Protezioni

CARPENTERIE
Strutture in lamiera di acciaio S.235JR (UNI EN 10025/2005) (Fe360B) con spessore minimo 20/10, opportunamente piegate a freddo e saldate elettricamente a formare dei profili e delle nervature altamente resistenti. Opportunamente rinforzate nei punti di maggiore sollecitazione meccanica.
Ai fini di aumentare la resistenza superficiale agli agenti esterni vengono trattate con i seguenti processi:

  1. Sgrassaggio con prodotti fosfatanti della struttura grezza
  2. Asciugatura con getti di aria forzata a 120°C.
  3. Verniciatura con vernice in polvere polizinc film di spessore di circa
    80/100micron colore RAL 5010 (BLU).
  4. Cottura a 180°C.
  5. Raffreddamento a temperatura ambiente.

Carpenterie


INFORMAZIONI UTILI
La norma CEI EN 60529 1997-06 (IEC529 ex CEI 70-1) + A1 2000-06 “Gradi di protezione degli involucri” stabilisce un sistema di classificazione dei gradi di protezione degli involucri per materiale elettrico. Questa norma permette di indicare, attraverso il codice IP, il livello di protezione degli involucri per materiale elettrico, contro la penetrazione dei corpi solidi estranei e dell’acqua, che deve essere garantito nella “condizione ordinaria di servizio degli apparecchi”.

 

La prima cifra indica il grado di protezione contro la penetrazione di corpi solidi estranei.
SIMBOLO IP SIGNIFICATO
  0 Nessuna protezione
  1 Protetto contro corpi solidi superiori a 50mm di diametro
  2 Protetto contro corpi solidi superiori a 12mm di diametro
  3 Protetto contro corpi solidi superiori a 2,5mm di diametro
  4 Protetto contro corpi solidi superiori a 1mm di diametro
5 Protetto contro le polveri (nessun deposito nocivo)
6 Totalmente protetto contro le polveri

 

La seconda cifra indica il grado di protezione contro la penetrazione dei liquidi.
SIMBOLO IP SIGNIFICATO
  0 Nessuna protezione
1 Protetto contro le cadute verticali di gocce d’acqua
  2 Protetto contro le cadute di gocce d’acqua o pioggia fino a 15° dalla verticale
3 Protetto contro le cadute di gocce d’acqua o pioggia fino a 60° dalla verticale
4 Protetto contro gli spruzzi d’acqua da tutte le direzioni
5 Protetto contro i getti d’acqua
  6 Protetto contro i getti d’acqua potenti
7 Protetti contro gli effetti delle immersioni temporanee
8 Protetti contro gli effetti delle immersioni continue

 

Classe d’isolamento
SIMBOLO CLASSE DESCRIZIONE DEL TIPO DI PROTEZIONE
I Componente dotato di isolamento principale provvisto di un dispositivo per il collegamento delle masse a un conduttore di protezione.
II Componente dotato di un doppio isolamento o di isolamento rinforzato e non provvisto di alcun dispositivo per il collegamento a un conduttore di protezione.
III Componente ad isolamento ridotto perché destinato ad essere esclusivamente alimentato da un sistema a bassissima tensione di sicurezza (SELV) e nel quale non si generano tensioni di valore superiore a quello di tale sistema.

 

 

GIMAX srl
Via dell’Arabescato, snc
Zona Industriale Portone - 55045 Pietrasanta (LU) - ITALY
Tel. +39 (0)584-81742/3
Fax +39 (0)584-81744
P.IVA 01390750469
info@gimaxsrl.it
www.gimaxsrl.it
Inizio pagina